Accessori sposa: come sceglierli

Accessori sposa: come sceglierli

Elegante, sobria, classica o romantica: ogni stile richiede i dettagli perfetti, soprattutto il giorno del fatidico si. Ma quali sono gli accessori sposa più di tendenza? Quale scegliere, e con quale criterio? Esiste un bon ton da rispettare anche in questo caso?

La cura nella scelta dei particolari è il  tratto distintivo degli eventi indimenticabili. Gli accessori sposa sono molto importanti perché diventano protagonisti della scena, insieme all’abito, al bouquet e all’acconciatura.

La prima regola da seguire in questo caso è quella di stabilire uno stile ben preciso che definisca non solo la cerimonia ma l’armonia dell’insieme. Se decidi di sposarti in una chiesetta di campagna e  festeggiare in agriturismo, perciò, la cosa migliora sarà un abito romantico o lineare di tessuto fresco e leggero, senza strascichi, balze, tulle o veli. Se invece la cerimonia sarà formale, via libera a tessuti preziosi, gioielli e accessori sposa anche di un certo valore.

Per quanto riguarda i gioielli, il galateo consiglia alla sposa di non indossarli né durante la cerimonia e neanche successivamente. Niente collane, bracciali orecchini  e neanche l’anello di fidanzamento.

Se il contesto è molto formale e attento al rispetto dell’etichetta è bene rispettare questa regola. Se invece l’ambiente è più informale è possibile decidere di fare un’eccezione: è consigliabile però scegliere preziosi di piccole dimensioni oppure le perle, che sono simbolo di fertilità e buon auspicio. Per una sposa fashion d’avanguardia, gli stilisti propongono un gioiello speciale: l’ear cuff, un orecchino che ricopre l’intero orecchio, perfetto per un’acconciatura moderna raccolta.

Per quanto riguarda i guanti sono indispensabili in un contesto formale: devono essere coordinati con l’abito: dello stesso tessuto di questo perciò oppure della stola. I guanti vanno sfilati quando la sposa arriva all’altare, e durante la cerimonia vanno appoggiati insieme al bouquet sull’inginocchiatoio.

Se desideri indossare il cappello: il bon ton ne consente l’uso solamente nelle cerimonie civili, mentre per le cerimonie in chiesa è d’obbligo il velo. La regola stabilisce anche che il viso della sposa sarà visibile anche sotto il cappello. Indispensabile sceglierne uno intonato con il vestito.

Tra gli accessori sposa, la borsa è un altro di quei dettagli che il galateo vieta di indossare durante la cerimonia. Se il contesto non è formale e proprio non vuoi rinunciare alla borsa: fai una scelta accurata, preferendone una di piccole dimensioni abbinata all’ abito . Durante il rito è essenziale avere le mani libere perciò è bene lasciarla ad un’amica oppure ad una damigella. Evita di scegliere una pochette, anche se la cerimonia avviene di sera.

Gli accessori sposa, sono un dettaglio tutt’ altro che trascurabile nella definizione di un insieme perfetto proprio perchè armonico. Scegli quelli che più si sintonizzano con il tuo stile e potrai vivere il giorno più importante della tua vita sentendosi totalmente  tuo agio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *